TORINO MOLE ANTONELLIANA 

NUOVO BOOKSHOP

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/7

Mole Antonelliana e Museo Nazionale del Cinema mancavano di uno spazio a bookshop adeguato ai profondi cambiamenti subiti dalle aree di accoglienza dei musei di respiro internazionale. La precedente sistemazione soffriva di un allestimento a delimitazione di uno spazio chiuso e respingente, incapace di attrarre il pubblico in transito tra l’ingresso, la biglietteria, la salita alla sommità della guglia, la caffetteria. Officina delle Idee sostiene la candidatura di Silvana Editoriale con un progetto che risulta vincitore del concorso bandito dal Museo con l’intento di proporre un radicale rinnovamento del bookshop. Un unico nastro a forma a clessidra, reso possibile grazie all’utilizzo di una pietra acrilica saldabile, consente al visitatore di fruire con un sol sguardo all’intera offerta della libreria. Il nuovo oggetto emerge e si distingue, senza però offendere l’articolato spazio ai piedi del monumento torinese.